AVV. ANDREA NOCCESI

Nato a Firenze il 19.09.1963 e laureato all’Università di Firenze nel 1991 con una tesi in diritto civile sulla “Simulazione del matrimonio”, dopo il tirocinio professionale viene abilitato all’esercizio della professione forense nel 1994 ed è iscritto all’Albo degli Avvocati di Firenze nonché (dal 2007) all’Albo degli Avvocati patrocinanti in Cassazione.
Ha costantemente e continuativamente operato, prima come studio individuale e dal 2012 come socio dello Studio Legale Piazza occupandosi prevalentemente di questioni civilistiche. Nel corso della sua attività si è occupato e si occupa di responsabilità medica e sanitaria, di responsabilità civile anche automobilistica di questioni inerenti a contratti di appalto, compravendita, locazione, leasing, bancari e assicurativi occupandosi sia dell’assistenza alla stipula, che della fase contenziosa sia stragiudiziale (negoziazione assistita, procedure di mediazione) che giudiziale (davanti all’autorità giudiziaria e davanti ad arbitri) anche con riferimento al recupero dei crediti pure nella fase esecutiva.
Si è inoltre occupato e si occupa di questioni inerenti la proprietà (comunione, condominio, usucapione, usufrutto ecc) e il diritto delle persone (successioni, donazioni, separazioni fra coniugi, divorzi, interdizioni, inabilitazioni, amministrazioni di sostegno). In special modo negli ultimi anni ha avuto modo di acquisire specifiche competenze nella materia fallimentare, sia assistendo le procedure concorsuali che i terzi che con le stesse siano venuti a contatto (creditori, contraenti ecc.) sia partecipando a iniziative formative e convegnistiche.
Ha acquisito inoltre specifiche competenze nei procedimenti arbitrali sia quale difensore delle parti sia quale arbitro.
Numerosa la partecipazione a svariati eventi formativi con particolare attenzione a quelli inerenti la responsabilità medica e sanitaria e le procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo ecc.).
Da sempre attivo in ambito forense, è iscritto fin dal tirocinio al Sindacato degli Avvocati di Firenze e Toscana, del quale è stato per un periodo presidente, facendo parte (dal 2010 al 2015) del direttivo nazionale dell’Associazione Nazionale Forense.
Dal 2017 è iscritto anche all’Osservatorio del Diritto di Famiglia del quale segue con assiduità le iniziative formative.
Partecipa all’Osservatorio Giustizia Civile.